Fettuccine with Spicy Anchovy Bread Crumbs per il Redone di marzo ’19!

Per la seconda volta mi unisco al fantastico Starbooks e partecipo al Redone, questa volta con un primo piatto: Fettuccine with Spicy Anchovy Bread Crumbs di Melissa Clark!!!

http://starbooksblog.blogspot.com/2019/03/starbooks-redone-di-marzo-2019.html

starbooks Redone banner

Negli ultimi 2 mesi i miei pensieri sono stati presi dalla preoccupazione per la malattia di un mio caro, una persona fantastica a cui volevo molto bene…..

Purtroppo il 14 marzo ci ha lasciati ed io, quando mi sono ritrovata a scegliere una ricetta per il Redone, ho pensato di cercare qualcosa che lui avrebbe gradito, e ho trovato questo piatto di ispirazione siciliana (almeno così mi sembra, assomiglia ai “Spaghetti alici e mollica”….) con un guizzo “esotico” che avrebbe assaggiato, magari anche gradito, ma commentato con un movimento del capo e un’occhiata ironica, come per dire: che ti sei inventata questa volta?

Ebbene si! Nella mia conservatrice famiglia io sono quella “un pò strana” che sperimenta e osa sottoporsi alle critiche portando piatti e dolci (soprattutto!) di “esotica” provenienza……  Non c’è da stupirsi che sono rimasta incantata da quel Blog, di anime affini……..

Passiamo al concreto: Fettuccine with Spicy Anchovy Bread Crumbs di Melissa Clark portata nel Blog Starbooks da Biagio D’Angelo!

Ingredienti per 2 o 3 porzioni:

230 g (circa) di fettuccine/linguine (linguine per me)

 2 cucchiai di olio extravergine di oliva

 ½ tazza di briciole di panko (home made!)

 3 cucchiai di burro non salato

 Da 6 a 10 filetti di acciughe sott’olio, tritati grossolanamente (io 6)

 La scorza finemente grattugiata di ½ limone

 Succo di ½ limone o più, a piacere

 Prezzemolo fresco tritato, se necessario (facoltativo, ma io l’ho messo)

TEMPO TOTALE: 20 MINUTI

  1. Portare ad ebollizione dell’acqua salata in una pentola capiente. Aggiungere la pasta e cuocerla fino a quando non sia quasi al dente (è importante, comunque, che sia leggermente sotto il punto di “al dente” perché la si finirà di cuocerla dopo, nella salsa).
  2. Mentre la pasta cuoce, riscaldare l’olio d’oliva in una padella grande, dal diametro di circa 25 cm, a fuoco medio. Aggiungere il panko e tostarlo finchè ben dorato, da 5 a 7 minuti. Trasferire il panko in una ciotola.
  1. Riportare la padella a fuoco medio e aggiungere il burro, le acciughe e la scorza di limone. Cuocere, spezzettare le acciughe con una forchetta, finché il composto non sia ben amalgamato.
  1. Scolare la pasta e aggiungerla alla salsa di acciughe e mescolare fino a quando non finisca di cuocere, calcolare ancora circa 1 minuto. Togliere la padella dal fuoco, aggiungere il succo di limone ed il panko e mescolare bene. Guarnire con prezzemolo (se gradito) e servire.

Le mie note:

  • Ho scelto questo piatto per la sua “italianità” e perchè mi ha dato la possibilità di affrontare la questione “panko“, ingrediente che mi aveva già incuriosito. Devo dire che dopo una rapida ricerca in rete, son riuscita a farlo facilmente in casa perchè l’alternativa era acquistarlo on line….. Ho preso il pane per tramezzini, l’ho tasgliato a quadrotti e poi “tritato brevemente” in un tritatutto/bimby. Ho messo poi le molliche sulla placca del forno,  a 120 gradi ventilato per circa 20 minuti, fino a che non si è asciugato. Il Panko è risultato croccante, più leggero del pangrattato (!!) anche veloce a farsi. Devo dire che la prossima volta userò un pane per tramezzini fatto da me ….. forse sono fissata, ma io ci sento l’alcool e sapori strani in quello comprato….
  • Ho usato le linguine, anche se la prima opzione proponeva le fettuccine, perchè amo le linguine, ma le fettuccine proprio non ce le vedevo!
  • Quantità: io mangio poca pasta ma anche per me per circa 230g di linguine (o 226,8 g come nella ricetta originale!) sono veramente poche per 3 persone.
  • Avevo delle perplessità per i 3 cucchiai di burro fuso, da brava italiana del centro-sud sono abituata di più all’olio evo. Devo dire che è stata una scelta azzeccata, perchè ho notato che ha alleggerito l’insieme dei sapori, facendolo risultare più delicato.
  • Fantastica la nota agrumata del limone versione zest e succo!
  • Io mi sono limitata a 6 alici, tagliate a pezzetti e “sciolte” nella padella e ne sono stata contenta: per me il gusto era ottimo ma mio marito l’ha giudicato “forte”. Purtroppo cuciniamo anche per chi ha gusti diversi dai nostri……
  • L’unico vero dubbio l’ho avuto per la tostatura del panko, che si è colorito velocemente, non so se doveva essere più chiaro… e nella mia padella c’è stato meno di 5 minuti!
  • Ho aggiunto alla fine il prezzemolo, che amo tantissimo, perchè aggiunge quel quid al sapore e una nota di colore che ci sta bene!!

Tirando le somme, il piatto mi è piaciuto molto, vicino alla tradizione ma con quel “qualcosa in più” che ho veramente apprezzato, poi veloce e anche economico per cui per me la ricetta è              PROMOSSA!

ed entra di diritto tra i piatti da rifare nella mia cucina di tutti i giorni.

E cosa non da meno…… mi ritrovo pronto il panko per panature e ricette varie!!!! 😉

 

 

7 pensieri su “Fettuccine with Spicy Anchovy Bread Crumbs per il Redone di marzo ’19!

  1. Grazie di nuovo per aver partecipato, e che bel pensiero dedicare il piatto al tuo caro scomparso….
    Quanto al panko, ti invito a provare una volta quello acquistato: non c’è paragone in fatto di leggerezza e croccantezza finale con quello fatto in casa, non te ne saprai più staccare 😉

    Piace a 1 persona

  2. Oddio!! Ho appena visto la notizia!!! Grazie veramente! Mi piace tanto partecipare alle vostre passioni, che poi sono anche le mie….. ma io di solito non vinco nulla!
    Adesso divento più agguerrita….. anche perchè per “colpa” vostra, ho già acquistato 3 libri!!! 😅
    Adesso li devo usare!

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.